Il marketing è definito come quell’insieme di tecniche che mettono ‘nel mercato’ (da qui il nome) prodotti, beni e servizi per degli utenti: comunemente, questa parola viene indicata per riferirsi all’identificazione dei bisogni e delle esigenze della propria clientela, sempre nell’ottica di sviluppare valore e profitto per l’azienda.

Il marketing è anche studio delle esigenze del mercato e del target di riferimento, ed è una disciplina complessa, estremamente in evoluzione e ovviamente fondamentale per chi vuole avere successo con un’attività (di qualunque tipo essa sia).

Ogni volta che si decide di implementare delle strategie di marketing si sta decidendo di creare dei piani di business per raggiungere un numero più ampio possibile di consumatori, e trasformare questi consumatori in nostri clienti, incrementando così il profitto.

Il marketing è il cuore della comunicazione pubblicitaria e non solo, padroneggiarla può fare la differenza.

Ma come si crea una strategia di marketing, quali sono i suoi elementi fondamentali? Come ci si muove per elaborare le strategie di marketing che un’azienda può mettere a piano? Scopriamolo assieme.

Come si crea una strategia di marketing

Esiste un modo univoco per concepire e creare una strategia di marketing che sia efficace per il proprio business e per la propria azienda?

Sicuramente per poter creare delle strategie in grado di creare e portare valore bisogna tenere da conto alcuni elementi fondamentali che sono:

  • capire in cosa consiste la nostra offerta verso il cliente, in particolare, in cosa si differenzia dalla concorrenza; che tipo di elementi di valore apporta la nostra offerta al cliente; quali sono i punti di forza.
  • Quale messaggio si vuole comunicare alla clientela? Capirlo, per elaborare una strategia di marketing efficace, è fondamentale e primario.
  • Capire e delimitare il target. Non ci si rivolge mai a tutta la potenziale clientela o platea di consumatori, ma ad uno o più target: conoscerli, conoscere le loro abitudini, tono di voce, caratteristiche e peculiarità è fondamentale nell’elaborazione delle strategie di marketing ideali.
  • Scegliere i canali adatti (social, tv, email etc.) attraverso i quali effettuare e mettere in piedi il marketing aziendale.

Ma allora, in che modo è possibile elaborare delle strategie di marketing funzionanti? Cerchiamo di capirlo vedendo quali sono gli elementi fondamentali da conoscere e le indagini da svolgere, preliminarmente all’elaborazione del vostro piano di marketing.

Elaborare la strategia di marketing

Per creare una efficace strategia di marketing è necessario conoscere alcuni dati che hanno una importanza fondamentale. Ma quali sono? Eccoli qui:

  • Dati quantitativi. I dati quantitativi dal mercato sono informazioni fondamentali da conoscere nella elaborazione di strategie di marketing. Si tratta, come si desume dal nome, di informazioni misurabili: possono essere ricavate per mezzo di questionari (magari da inviare via mail o social). Calcolando un campione di misurazione, si possono poi stimare i risultati per capire come elaborare la strategia tenendo conto di preferenze, esigenze, questioni sollevate direttamente dalla clientela o potenziale clientela. Altri dati fondamentali da conoscere sono quelli del target: ad esempio, per una strategia di marketing corretta, può essere utile conoscere età, sesso, appartenenza geografica, lavoro e preferenze del target a cui vendi i tuoi prodotti. Infine, dati quantitativi importanti sono anche i feedback della clientela sul loro livello di soddisfazione verso un prodotto/servizio. Per agevolare la raccolta di questi dati, ad esempio per mezzo di questionari, puoi legare la compilazione ad un vantaggio (come un buono sconto).
  • Dati qualitativi. Si tratta di dati che possono fornirci informazioni molto preziose sul mercato: ad esempio, sulle esigenze e motivazioni del target. Ma come si ottengono? Fra le varie modalità che possono essere sfruttate per ottenere queste informazioni, possiamo ricordare interviste a clienti e potenziali clienti, che possono fornirci informazioni utili sulle loro motivazioni di acquisto ed esigenze. I questionari sono una soluzione molto utile per raccogliere feedback che possono essere usati successivamente nell’elaborazione della vostra strategia di marketing.
  • Conoscere la concorrenza. Una analisi competitiva e concorrenziale del mercato di riferimento è prodromica all’elaborazione della corretta strategia di marketing. La prima cosa da fare è identificare chi sono i tuoi concorrenti, per poi ottenere informazioni preziose su di loro (prodotti, servizi che utilizzano, canali distributivi preferenziali, caratteristiche del target, mistery shopping, posizionamento…). In questo modo comprendi anche quali sono i punti di forza e debolezza dei tuoi concorrenti. Ricorda che nel marketing la conoscenza è davvero potere.

Nell’ambito della elaborazione della strategia di marketing, si dice di considerare le c.d. ‘tre C’: ovvero Customer (cliente), Company )azienda), e infine Concorrenti.

Conoscere la tua azienda (non è sempre scontato…), i clienti a cui ti riferisci e come agisce la concorrenza sono quindi tre elementi davvero molto importanti.

Grazie alla definizione di questi elementi preliminari, puoi creare una strategia di marketing davvero originale ed efficace, che comunichi valore e che colpisca al cuore il tuo target di riferimento.