seo cos'èChiunque abbia a che fare con un sito web o un blog ha sentito parlare di SEO ed è naturale domandarsi cos’è questa tecnica di Web Marketing al centro dell’attenzione del mondo digitale ormai da anni.

L’ottimizzazione di siti e contenuti sui motori di ricerca è oggi più importante che mai ed è necessario comprendere il vero significato di questo termine così come il potenziale di business che offre per ogni tipo di attività, imprenditoriale e non.

Search Engine Optimization

Il suo significato è più semplice di quanto si pensi: SEO è l’acronimo di Search Engine Optimization (che tradotto significa ottimizzazione per i motori di ricerca) è il nome dato a quell’attività che tenta di migliorare il modo in cui un sito, blog e specifici contenuti vengono classificati dai motori (come Google e Bing) nei risultati di ricerca.

Cos’è

In altre parole consiste in un insieme di strategie e pratiche volte ad aumentare la visibilità di un sito internet migliorandone il posizionamento sui motori di ricerca. Queste pratiche hanno il fine di aumentare il traffico che il sito riceve da Google e da Bing, rendendolo così più visibile alle persone che stanno cercando quelle determinate parole chiave tramite i motori di ricerca.

Ecco un esempio esplicativo di cos’è la SEO: digitando su Google una parola chiave come ad esempio “migliori smartphone del 2017”, Google restituirà un elenco di risultati organici. Il primo sito mostrato in questo elenco avrà fatto un miglior lavoro di ottimizzazione degli altri concorrenti, offrendo un contenuto rilevante e di alta qualità e una struttura del sito ottimizzata al meglio.

I motori di ricerca lavorano continuamente per migliorare l’esperienza degli utenti che fruiscono di questi servizi e per fornire risultati che siano sempre più pertinenti alle domande delle persone. Google è il motore di ricerca più utilizzato al mondo e in continua evoluzione, ecco perché negli anni la SEO è cambiata drasticamente. Oggi  è un’attività molto strutturata, strategica e operativa, che richiede numerose competenze e tempo da dedicare per raggiungere obiettivi considerevoli.

Cos’è il SEO, anzi chi è

Mentre la SEO è quell’insieme di strategie e tecniche per migliorare il posizionamento su Google e Bing, il consulente SEO è quell’individuo che si occupa di svolgere tale attività e che dispone di diverse conoscenze. Trattasi dunque di un professionista in grado di svolgere le seguenti operazioni:

  • studio del mercato
  • studio del progetto
  • studio di come l’utente cerca il sito
  • studio di cosa l’utente cerca nel sito
  • studio e applicazione di nuove strategie di posizionamento
  • ricerca delle parole chiave potenziali per posizionare il sito e i suoi contenuti
  • conoscenze tecniche
  • capacità di creare contenuti di valore per il lettore e rilevanti per i motori di ricerca.

Attività

Una attività SEO si compone di diverse pratiche che riguardano diversi aspetti di un sito web o di un blog: l’ottimizzazione della struttura del sito, del codice HTML, dei contenuti testuali, la gestione dei link in ingresso (detti inbound link o, più comunemente, backlink), dei link in uscita (che dal sito puntano verso altri siti esterni) e dei link interni.

Uno dei fattori di posizionamento più rilevante è notoriamente il numero e la qualità dei backlink da altri siti web. In termini semplici, se il sito web fosse una persona, Google ne valuterebbe la sua autorevolezza e rilevanza in base alla quantità di relazioni che questa persona ha con le altre persone. Pensiamo dunque ai backlink come se fossero strette di mano: più se ne hanno, più di valore sono, e più Google premierà il sito ben posizionandolo nelle sue pagine.

Nelle attività è da non trascurare poi la SEO audit. Si tratta di una vera e propria analisi del sito che dovrebbe sempre precedere qualsiasi intervento di ottimizzazione. Permette di conoscere esattamente tutte le problematiche di un sito o di un blog e di trovare le soluzioni più adatte per risolverle, offrire una maggiore navigabilità agli utenti e andare meglio agli occhi virtuali dei motori di ricerca.

Local SEO

Cos’è? Si fa in modo diverso dalla SEO tradizionale o no?
Le pagine dei risultati di ricerca non sono tutte uguali, ma a cambiano completamente a seconda della posizione (località) in cui ci troviamo nel momento in cui effettuiamo la ricerca. La Local SEO è dunque quell’attività volta a posizionare le attività locali (come bar, ristoranti, negozi di ogni genere) sui motori di ricerca. Svolgere attività per valorizzare un’attività locale richiede meccaniche un po’ differenti dalla SEO per attività non locali.

SEO e SEM cosa sono?

Google e gli altri motori di ricerca veicolano principalmente due tipi di traffico:

  • uno organico, proveniente dai risultati di ricerca che il motore propone in un indice ordinato in base alla qualità e alla rilevanza dei siti web
  • un altro a pagamento, proveniente da annunci pubblicitari che si attivano in base alle domande (query) di ricerca degli utenti.

La SEO, come abbiamo anticipato prima, si pone l’obiettivo di migliorare la posizione di siti e contenuti nelle classifiche dei motori di ricerca, nei risultati non a pagamento (detti risultati organici). La SEM (Search Engine Marketing, letteralmente marketing sui motori di ricerca) è invece quell’attività a pagamento per l’acquisizione della visibilità sui risultati sponsorizzati di Google, e si svolge attraverso lo strumento Google Adwords.

La SEO richiede tempo per essere efficace e non sempre è possibile posizionarsi primi su Google, ma laddove possibile costituisce il miglior risultato a lungo termine per qualunque tipologia di attività. La SEM offre risultati immediati a fronte di una spesa che può essere anche molto ingente.