Browsing: SEO Blog

Quanto costa fare SEO? I prezzi per posizionare un sito

seo cos'è

Avere un sito in pole position su Google, arrivare in prima posizione, essere primi su Google… gli obbiettivi di ogni SEO Specialist (e dei suoi clienti, ovviamente).

Ma conquistare la prima pagina di Google (o almeno, provarci) ha dei costi. Insomma, posizionare un sito costa: anche se molti clienti non vogliono sentirselo dire, questo complesso e delicato lavoro impiega la professionalità di una persona che si è formata per questo motivo. Di conseguenza, ovviamente, tutti i lavori di posizionamento ed ottimizzazione SEO di un sito hanno un certo costo, che però dipende da un insieme di variabili. Continua a leggere

Codici di stato http (status code): cosa sono e cosa significano

Quando si sente parlare di ‘codici di stato’ o di http status code, si parla di un tema molto importante che è connesso alla corretta indicizzazione del tuo sito web sul motore di ricerca (Google, ma non solo).

Insomma, il tema dei codici di stato è strettamente connesso a quello della indicizzazione che, come noto, consente a chi cerca il tuo sito online di trovarlo sui motori di ricerca principali. Continua a leggere

File Robots.txt: cosa è, come crearlo e qual è la utilità per la SEO

Cosa sono e a che cosa servono i File Robots.txt?

Se avete sentito parlare ancora di questi file (cosa molto probabile) conoscete, almeno di fama, quanto essi sono importanti per un sito che funzioni bene.

Infatti ottimizzare un sito web lato SEO non significa solo creare contenuti di qualità e utilizzare le giuste parole chiave: certo, questi sono aspetti fra quelli fondamentali, ma gestire un sito che raggiunga i primi posti su Google significa anche curare la SEO tecnica. Continua a leggere

Bing Webmaster Tool: guida alle funzionalità

Per apparire primi su Google, utilizzare al meglio gli strumenti SEO è assolutamente fondamentale.

Il modo migliore per farlo è cercare di sfruttare gli strumenti a tua disposizione e in particolare quelli che, nei motori di ricerca, ti possono aiutare a posizionare il tuo sito web.

Ovviamente, posizionare un sito con la SEO è un lavoro che richiede tanta costanza, studio, bisogna sempre rimanere sulla cresta dell’onda. Ci sono però degli strumenti che ci possono aiutare ad ottenere il meglio, migliorando la posizione del sito ed intercettando eventuali errori o pratiche sbagliate che ci penalizzano. Continua a leggere

Frequenza di rimbalzo: tutto quello che dovresti sapere

Quando si parla di Bounce Rate, o per dirla in Italiano frequenza di rimbalzo, si fa riferimento ad una metrica che è molto importante considerare rispetto al proprio sito web.

La frequenza di rimbalzo è la percentuale di visitatori che visita solo la pagina del sito web sulla quale giungono (la c.d. landing page, la pagina di atterraggio). Insomma, si tratta della percentuale di visitatori che, giunti sul sito, si limita a visitare solo la prima pagina sulla quale son atterrati e poi escono, senza visitare altre pagine del sito web. Continua a leggere

Google Webmaster Tool (ora Google Search Console): cosa è, come funziona

Con il nome Google Webmaster Tool facciamo riferimento a Google Search Console: questo è infatti il nuovo nome dell’importante tool conosciuto ed usato da tutti i webmaster e SEO specialist in Italia e nel mondo intero.

Google Webmaster Tool, o Google Search Console come è noto oggi, è uno strumento di fondamentale utilità per tutti coloro che vogliano analizzare il loro sito web, per poter migliorare la SEO ed il posizionamento sui motori di ricerca. Continua a leggere

4 metodi per rimuovere i problemi di indicizzazione su Google

indicizzare sito google

Avete mai sentito parlare di indicizzazione su Google? Questo processo, che è di fondamentale importanza per poter comparire su Google, non è assolutamente da confondere con il posizionamento SEO.

Perché un certo sito web, o alcune sue pagine, compaia su Google, è necessario che esso venga inserito nell’indice del più grande motore di ricerca del mondo. Insomma, quando parliamo di indicizzazione parliamo proprio di questo: inserire un sito nell’indice di Google perché possa essere poi trovato da chi effettua la ricerca. Continua a leggere

Test velocità sito web: I migliori 5 tool per la verifica della velocità del caricamento del sito

Ci sono poche cose che fanno innervosire gli utenti di Google come un sito web eccessivamente lento a caricarsi e dare le informazioni. Un sito web lento e che si impalla può comportare dei grossi problemi in termini di User Experience e può comportare, concretamente, una penalizzazione da parte di Google. Del resto, le statistiche dicono chiaramente che gli utenti (almeno il 53%) tendono ad abbandonare un sito che impiega più di qualche secondo a caricarsi (la c.d. percentuale di rimbalzo). Continua a leggere