Cercare di ottenere un buon posizionamento per il proprio sito web non è facile, ma con qualche accorgimento è possibile. In particolare è possibile usare alcune strategie di link earning che sono una delle tecniche di Seo off site più indicate per cercare di scalare la serp di Google.

Si parla di link earning per fare riferimento ai backlink naturali, vale a dire ad un metodo che vi consente di ottenere un maggior traffico verso il vostro sito per mesi e mesi ed un posizionamento buono su Google.

La link earning è la c.d. link building naturale o spontanea, che è eccellente per apparire molto autorevoli agli occhi di Google e per guadagnare un buon posizionamento nel corso del tempo.

Se state cercando un modo per ottenere link spontanei e naturali anche per mesi dopo la pubblicazione di un vostro articolo, vogliamo darvi qualche consiglio per fare link earning in modo eccellente.

Le strategie di link earning, come vedremo, si basano sulla creazione di post di alto valore, di alta qualità, in grado di dare una adeguata risposta nel corso del tempo e soprattutto che permettono al tuo sito di guadagnare la fiducia di Google.

Ecco quindi qualche idea e qualche spunto per fare link earning con delle strategie veramente utili, che ti permetteranno di migliorare l’autorevolezza e la qualità del tuo sito nel corso del tempo, anche per mesi dopo la pubblicazione dell’articolo.

Tecniche di link earning

  1. Creare contenuti unici. Vuoi che un tuo articolo possa essere citato nel corso del tempo, anche nel lungo periodo? Vuoi fare link earning naturale in modo da migliorare il posizionamento nella serp? Il segreto che devi conoscere è quello della link earning con articoli di alta qualità. Si tratta di articoli che permettono di ottenere dei link naturali perché sono unici, originali e portatori di valore. In particolare, è utile creare degli articoli che sappiano concretamente rispondere a delle domande nuove e insolute o che affrontino argomenti del tutto originali. Nessuno ha interesse a condividere un articolo generalista e comune, ma invece un guest post unico, che dia una risposta geniale o originale, o che porti comunque un’esperienza o un valore unico nel suo genere, può concretamente fare la differenza ed aiutarvi a fare link earning anche nel lungo periodo. Ovviamente un contenuto di questo tipo richiede tempo per la sua realizzazione, molto di più rispetto ad altri contenuti normali, ma comunque potrà darvi delle grandi soddisfazioni.
  2. Effettuare collezioni di statistiche. Se volete cercare di fare link earning nel lungo periodo, create articoli che siano utili e con dati che possano essere sfruttati per un periodo di tempo medio-lungo, ad esempio con strumenti come quelli dell’article marketing o con una lista di statistiche e dati.
  3. Guide e how to. Un altro modo eccellente per poter conquistare link earning di buona qualità e nel lungo periodo è quello di creare delle liste o delle guide, how to, pensate per introdurre delle persone a delle nozioni e a dei concetti. Per fare ciò però avete bisogno di essere originali e di distinguervi dalla massima, con delle guide che siano davvero di alta qualità e non delle mere copie di contenuti che sono presenti sul web.
  4. Affrontate un argomento scottante o controverso. In genere c’è pudore nell’affrontare alcuni argomenti che possono essere considerati polemici, ma se riuscite a creare un contenuto che sia davvero unico ed originale su un tema scottante, potete davvero assicurarvi di aver fatto una buona link earning in alcuni casi anche per anni e forse anche di più, guadagnando autorevolezza.