SEO Glossario vocabolario

di Massimiliano Del Rosso

404

Chiamato anche Errore numero 404, consiste in un codice che indica che non è possibile accedere alla risorsa. Si tratta di un Codice di risposta standard del protocollo http che indica che il server non può accedere alla risorsa internet.

A/B Test

Consiste in una pratica di creazione di due documenti o di due siti internet quasi del tutto uguali, in modo da controllare quale variazione produce la copia migliore che poi verrà tenuta. Spesso e volentieri viene usato nel marketing PPC.

AdSense

Programma di pubblicità che è molto diffuso su internet. Lo scopo di AdSense è quello di permettere la monetizzazione del sito internet che si possiede, per mezzo della pubblicazione di banner e annunci di vario tipo basati sul pay per click: ogni volta che un utente clicca sopra, si guadagna qualche centesimo.

AdWords

AdWords è un servizio di advertising online che permette di inserire banner e annunci pubblicitari nelle pagine di ricerca Google. Gli annunci sono posizionati in modo da essere ben visibili agli utenti che fanno ricerche a tema online.
Anche AdWords si basa sul modello Pay Per Click.

Affiliate Program

Chiamato anche programma di affiliazione, consiste in un programma che permette di vendere sul proprio sito internet un servizio o un prodotto che veniva venduto su altri. Per ogni prodotto/servizio che viene venduto si ottiene una percentuale di guadagno.

Agent

Consiste in un browser che si collega ad un server web per visualizzarne i contenuti.

Aggregatore

L’aggregatore consiste in un sito o toll che raggruppa informazioni che vengono da fonti diverse.

Algoritmo

L’algoritmo consiste in un complesso di combinazioni e calcoli per mezzo dei quali viene programmato un motore di ricerca, per valutare le pagine web da visualizzare nel motore di ricerca.
L’algoritmo non è mai fisso ma viene continuamente migliorato e cambiato allo scopo di filtrare i risultati spam.

Allintitle

Consiste in un comando Google che viene utilizzato per trovare quante pagine HTML ci siano su Google che usino come Title Tag una certa parola/frase.

Alt Tag

Detto anche Alt Text consiste in un comando che permette di mostrare la spiegazione dell’elemento grafico una volta che venga inserito nella tag IMG.
Può aiutare a interpretare le immagini meno leggibili.

Anchor Text

L’anchor text consiste in un testo che compone un link testuale che porta verso una certa pagina web.

Applet

Si tratta di un programma Java, di dimensioni minime, che può essere inserito nelle pagine HTML.

Article Marketing

Consiste in una strategia di promozione e visibilità per mezzo della pubblicazione di alcuni articoli su apposite pagine web.

ASP

Acronimo di Active Server Pages, consiste in un linguaggio di programmazione web. Appartiene a Microsoft.

Author Rank

Consiste in una distribuzione di probabilità per determinare la qualità dell’articolo partendo dalla reputazione dell’autore. Si tratta di un prodotto inserito da Google nel 2011 per migliorare i risultati di ricerca.

Authority

L’autorevolezza di una pagina: una pagina di autorità si ritiene abbia molti contenuti che sono correlati al suo argomento principale.

Autorship

Consiste in uno strumento che è stato introdotto da Google; gli scrittori utilizzano un account Google+ per identificare gli articoli che hanno scritto. Non è più in funzione dal 2014.

Backlink

Il backlink consiste nel collegamento ipertestuale ad una pagina. Si tratta quindi di un link che viene ricevuto da un altro sito.

Bad Neighborhood

La traduzione in italiano di questo termine è ‘cattivo vicinato’. Sta a significare quella condizione per cui alcuni siti web adottino delle tecniche di posizionamento ‘sporche’ e quindi come tali contrastare dal motore di ricerca che li ospita, che di conseguenza può penalizzare questi siti e quei siti che ospitano i loro link.

Ban

Operazione di rimozione dei documenti di un dominio dall’archivio di un motore di ricerca.

Banned

Si tratta di colui che viene bandito, cancellato dal motore di ricerca. Un sito viene bannato quando viola la pollici, per esempio usa spam e altre tecniche che sono malviste per aumentare le visite. Si tratta della più grave penalizzazione che un sito può subire.

Below the fold

Si tratta di un parte della pagina web che non può essere vista, se non si abbassa la barra della navigazione laterale.

Bid

È l’offerta data per ogni singolo click delle campagne Pay Per Click.

Black Hat

Tecnica di posizionamento spam che viene usata dalle pagine web per posizionarsi in alto nei motori di ricerca.

Blog

Si tratta di una sorta di ‘diario’ online, che viene aggiornato frequentemente, e che contiene o può contenere articoli, immagini, video, tracce musicali e dove di solito gli utenti possono lasciare commenti.

Blog Farm

Gruppo di blog che viene gestito da una persona sola.

Blog Network

Questo termine sta ad indicare un gruppo di blog che vengono ospitati su rilevanti siti web e che fanno tutti capo ad un comune scopo.

Bookmarking

Consiste in un sistema che permette di salvare in memoria le pagine secondo il tag, parola chiave, canale.

BOT

Software e serie di software che analizzano il web, cercando le pagine che possono inserire nei database dei motori di ricerca online.

Bounce Rate

Consiste nella quantificazione del tasso di utenti che se ne va da una pagina web dopo averla visualizzata per pochissimo tempo. Si tratta di un valore negativo perché rappresenta la quantità di utenti ‘mordi e fuggi’ che rimangono sul sito per pochi secondi: mostra scarso interesse degli utenti al sito o una presentazione caotica del sito.

Cache

Si tratta di una pagina web che viene trattenuta nel sistema operativo del pc o dallo spider di un motore per la ricerca.

Caffeina Update

Si tratta di un aggiornamento di Google.

Cloaking

Si tratta di una modalità di presentazione di contenuti personalizzati e diversi a seconda dell’utente che li richiede.
In alcuni casi è usata per ottimizzare il sito rispetto al device che viene usato per visualizzarlo, al monitor ecc. Ma può essere anche usato come tecnica di spam e quindi fa rischiare il ban ai siti che la adoperano.

Clustering

Consiste nella presentazione di una sola pagina di un sito dentro i motori di ricerca, per far sì che i risultati siano più vari e quindi questo vada a vantaggio dell’utente.

Content Marketing

Consiste nella pubblicazione di contenuti senza ritorno economico. Lo scopo è quello di ‘riempire’ un sito web e di renderlo interessante per i consumatori o per preparare la pubblicità di un marchio.

CMS

Acronimo di Content Management System. Consiste in un software che permette di gestire ed aggiornare un sito per mezzo di una interfaccia grafica. Ne esistono di vario tipo e permettono di aggiornare e gestire siti anche senza alcuna conoscenza della programmazione. Molto usato dai blog e dai siti.

Comment Spamming

Consiste in uno spam diffuso: si commenta numerose volte un sito per cercare di aumentare la popolarità del sito stesso.

Common Words

Complesso di parole che son filtrate nel processo di indicizzazione , ma che non incidono sul significato della pagina: esempio ‘Home’ e ‘Welcome’

Contenuti dinamici

Consistono in contenuti della pagina internet che cambiano in base a certi parametri che possono essere lato server o lato cliente.
Nell’ultimo caso può avvenire che i motori della pagina facciano fatica ad interpretare questi linguaggi.

Contenuto duplicato

Si tratta di un testo che viene pubblicato da più pagine, appartenenti al medesimo sito, o da pagine di siti differenti. Dato che i motori di ricerca cercano di evitare i doppioni, se presente in quantità rilevanti il contenuto duplicato espone al rischio di penalizzazione.

Contextual Ads

Si tratta di un tipo di annuncio PPC o banner che cambia l’argomento tenendo in considerazione il tema della pagina, in modo da restare coerente e quindi da aumentare la probabilità che l’utente della pagina lo trovi interessante.

Conversion Rate

In italiano sta significare ‘tasso di conversione’. Indica la percentuale di traffico verso un sito che viene convertita in iscritti al sito: è un parametro positivo per un sito web.

Conversione

Trattasi dell’azione che il titolare di un documento web vorrebbe che l’utente faccia sulla sua pagina: per esempio, comprare un prodotto o iscriversi ad un servizio.

CRO o Conversion Rate Optimization

Consiste nell’analisi dei dati di conversione per cercare di migliorare la conversione su un sito.

Cookie

I cookie sono file di testo che sono memorizzati dal server ed inviati al client, e rimandati al server ogni volta che l’utente accede nuovamente al sito.

CPC

Cost per Click, indica il costo del singolo click nei servizi Pay per Click.

CPM

Costo per Mille: consiste nel costo che bisogna sostenere per raggiungere mille visitatori al sito.

Crawl Budget

Processo di scansione quotidiana di Googlebot che permette di avvantaggiare i siti sul motore di ricerca.

Crawler

Consiste in uno spider che analizza un sito, che archivia le pagine in un database per permettere al motore di ricerca di cercarle.

Crosso Linking

Scambio di link da pagina a pagina dello stesso sito, oppure fra siti web diversi, usato in genere per migliorare il posizionamento.

CSS

Sta a significare Cascading Style Sheet, cioè un foglio che contiene le regole della formattazione di documenti html.

CTR

Click-Thru Rate. Consiste nel rapporto fra visualizzazione del banner/link e i click sugli stessi.

Dead Link

Consiste in un link, appunto, ‘morto’, che non funziona e non porta da nessuna parte.

Deep Crawl

Detta anche scansione profonda, consiste in un grande processo di scansione del web da parte degli spider usati dai motori di ricerca, per prelevare il maggior numero di pagine possibili dal sito.

Deep Link

Consiste in un link effettuato non verso la home del sito ma verso un’altra pagina del sito.

DeepBot

Consiste in uno spider che analizza pagine web in profondità.

Densità delle parole chiave

La densità consiste nell’indice di quante volte e con quale frequenza compaia nel testo una parola chiave.
Nonostante la ripetizione della parola chiave sia indispensabile per posizionare i testi sul motore di ricerca una densità eccessiva può penalizzare la pagina stessa.

Directory

Consiste in un catalogo di siti web ordinato per categoria.

Disavow Link

Consiste in un tool di Google Webmastertools che fa rifiutare i link indesiderati verso le pagine del proprio sito (per esempio da siti non affidabili).

DMOZ

Sinonimo di ODP.

DNS

Consiste in un sistema (Domain Name System) che permette di identificare una risorsa sul web per mezzo del dominio, piuttosto che con l’indirizzo IP.

Dominio Web

Consiste nel nome del sito web, con estensione diversa a seconda dello Stato di riferimento.

Doorway Page

Nota anche come pagina Doorway, è una pagina web che si concentra solo ed unicamente su una parola chiave, con lo scopo di ottenere il miglior posizionamento possibile sui motori di ricerca. Quindi si tratta di una pagina che si focalizza su una parola-chiave o frase-chiave. Oggi la Doorway Page è nettamente considerata spam e quindi penalizza il motore di ricerca perché è uno strumento artificioso per il posizionamento della pagina.

Drupal

CMS molto noto in circolazione: si basa sul PHP, ed è abbastanza versatile ma meno diffuso di WordPress perché leggermente più complesso da usare.

Dynamic Content

Consiste in un’informazione reperibile tramite una pagina internet, che è contenuta in un archivio. I motori di ricerca indirizzano spesso e volentieri le pagine dinamiche così come fanno con quelle statiche.

E-commerce

Letteralmente sta a significare ‘commercio elettronico’ ed indica le applicazioni che permettono di svolgere queste attività nei siti internet.

Entry Page

Consistono nelle pagine in cui l’utente effettua l’accesso al sito. Non sempre è l’home page.

Everflux

Fenomeno in forza del quale un sito continua a cambiare la posizione nel motore di ricerca Google, anche nello stesso giorno.
Può avvenire perché Google ‘premia’ soprattutto le pagine che vengono aggiornate con contenuti nuovi, regalando loro una migliore posizione.

Exit Page

Ultima pagina vista dall’utente prima di lasciare il sito web.

Eye Tracking

Consiste nello studio del movimento del mouse sulla pagina allo scopo di capire in che modo il visitatore si muove sul sito.

Feed Burner

reato nel 2004, si tratta di un sistema di gestione di feed RSS.

Feed RSS

Acronimo di Really Simple Syndacation consiste in un formato per la distribuzione di contenuti web.
I Feed RSS sono presenti spesso in molti siti e blog che riportano informazioni aggiornate.

FFA Link

Free For All Link, questo il nome per esteso di una pagina web in cui ogni visitatore può aggiungere il link al proprio sito. Nate per aumentare la Link Popularity del proprio sito, in genere sono pagine che non hanno alcun interesse per i visitatori perché piene di link. Sono spesso malviste da Google e da altri motori di ricerca e possono condurre a penalizzazioni del sito.

Filtro

Consiste in un sistema di filtro che permette di migliorare la qualità dei risultati della propria ricerca, per esempio eliminando pagine che hanno certe caratteristiche.

Frames

Tecnica che permette di combinare diversi documenti Html nella stessa videata.

Frameset o IFrame

Consiste in una tecnica che permette di dividere la finestra del browser in più zone dette frame, che mostrano ciascuna un file HTML diverso.

FreshBot

Nome di alcuni spider che Google utilizza quando vuole trovare nuove pagine e contenuti da indicizzare.

FTP

Acronimo di File Transfer Protocol, è un protocollo di trasferimento di file fra host.

GIF

Estensione di file grafici di tipo .gif in genere usata per una grafica grossolana e senza troppi dettagli.

Google Dance

Consiste nel periodo di tempo che Google dedica all’aggiornamento del database.
In questo periodo Google effettua un ricalcolo dei valori di PageRank delle pagine che ha archiviato e in questo momento le posizioni dei siti possono cambiare, possono diventare inesatte.
Quando l’aggiornamento è terminato, tutto torna nella normalità.

Goole Keywod Suggestion Tool

Consiste nel tool di Google che suggerisce parole chiave vicine al termine inserito.

Googlebombing

Si tratta di una tecnica avente lo scopo di far salire una pagina web nella posizione di Google, creando tantissimi link nel web che usano la parola o frase chiave.

Googlebot

Consiste in uno spider di Google.

Hallway Page

Pagina che contiene link i quali rimandano l’utente ad una doorway page.

Heading Tag

Consiste nel tag usato nell’intestazione: si possono scegliere dal numero 1 al numero 6. Sono estremamente importanti per l’ottimizzazione della pagina web e quindi tenuti in considerazione dai motori di ricerca. Migliorano anche l’esperienza di lettura del lettore.

Hidden Text

Consiste nel testo della pagina web che viene visto dagli spiders ma non dagli utenti, perché ha lo stesso colore del fondo della pagina. L’Hidden Text è spesso e volentieri usato come spam e quindi comporta penalizzazione della pagina.

Home Page

Consiste nella prima pagina del sito. In genere è anche quella dove il sito viene presentato.

Htacess

Il file .htaccess consiste in un file di testo che contiene le direttive per la configurazione.

HTTP

Consiste nel protocollo di rete.

Impression

Calcolo del numero di volte in cui una pagina o un banner sono visualizzati dagli utenti. Utile nel caso delle campagne dove si paga un costo per impression, a prescindere dal clic dell’utente.

Inbound Link

Consiste in un link ricevuto da altri siti. Sono utili per aumentare la Link Popularity del proprio sito.

Indicizzazione

Presenza del sito fra l’elenco dei siti di un certo motore di ricerca. Consiste in una registrazione al motore di ricerca e non ha a che vedere col posizionamento della pagina.

IP

Internet Protocol.

Javascript

Consiste in un linguaggio di scripting che viene usato nelle pagine html.

Joomla

CSM abbastanza diffuso ed utilizzato per siti e blog.

JPG

Classico formato delle immagini .jpg usato specie per immagini che possono essere facilmente ridimensionate.

Kepyphrase

Consiste nella frase-chiave, insieme di poche parole che è attinente ad un dato argomento.

Keyword

Detta parola chiave, consiste in un termine ‘chiave’ perché strettamente attinente ad un certo argomento. Nelle ricerche sui motori, gli utenti spesso usano parole-chiave per trovare dei risultati.

Keyword Advertising

Consiste in uno strumento per annunci e pubblicità sui motori di ricerca più importanti.
Si tratta di un tipo di servizio che può essere attivato facilmente, dà subito visibilità al sito e permette di decidere a priori il proprio budget giornaliero.

Keyword Cannibalization

Consiste nella pubblicazione di più articoli, tutti incentrati su una parola chiave, su un sito web unico. Consiste quindi nella ri-utilzzazione della stessa parola chiave.

Keyword Density

Densità delle parole chiave, cioè numero delle volte in cui una certa parola chiave è ripetuta nella pagina. Una densità adeguata si attesta, in genere, fra il 4% ed il 10% ma non si tratta di una regola assoluta.

Keyword Prominency

Consiste nella vicinanza fra le parole chiave su un sito web. Se le parole chiave sono ‘vicine’ fra loro, i motori di ricerca le giudicano coerenti e possono valorizzarle.

Keyword Stuffing

Consiste nella ripetizione di alcune parole chiave nel testo, codice, tag del sito. Si tratta di una pratica che i motori di ricerca spesso considerano spam.

Landing Page

Consiste nella pagina dove arrivano utenti che provengono da link sponsorizzati nel web o da pubblicità.

Latent Semantic Indexing

Consiste nell’indicizzazione semantica latente, cioè la tecnica per capire quali sono i termini migliori per la pagina.

Lead Generation

Consiste nell’attrarre su un certo sito web tutti i consumatori che sono interessati ad un certo prodotto/servizio. Qui si raccolgono le informazioni sui loro interessi per rivenderle a chi vende prodotti e servizi di quel tipo.

Link Authority

Consiste nel numero di incoming link diretti ad un certo sito web.

Link Building

Scopo della tecnica è quello di produrre traffico e utenza su un certo sito. Si prendono delle anchor text o delle frasi chiave da ottimizzare, e si crea dei testi utili e coerenti per il lettore nel quale vengono inserite.

Link Exchange

Scambio di link fra siti, quindi scambio di collegamenti ipertestuali.

Link Farm

Consiste in un complesso di link creati per incrementare la link popularity. Non è una pratica ben vista dai motori di ricerca che possono penalizzare il sito.

Link Juice

Consiste nella somma di tre valori: tematizzazione, pagerank e autorevolezza e si riferiscono al link passato da un documento all’altro.

Link Popularity

Consiste nella somma dei vari collegamenti ipertestuali da un dominio o documento web che inviano l’utente ad una certa pagina del sito. Si tratta di un elemento importante per definire la posizione del sito nel motore di ricerca.

Link reciproco

Consiste nell’ospitare nella propria pagina link altrui e viceversa allo scopo di aumentare la propria Link Popularity.

Link Wheel

Consiste in un link circolare, per cui A ha a disposizione un backlink verso B, B verso C, e così via.

Meta Description

Consiste nell’elemento che determina l’extract che l’utente vede nel motore di ricerca, sotto il titoletto del sito. La discussione sulla sua utilità ai fini SEO è da sempre aperta.

Meta Keywords

Consiste nella selezione delle parole chiave della pagina web. Usato per il posizionamento.

Meta Serch Engine

Consiste in un metatomotore di ricerca che non ha archivio di siti. Forniscno agli utenti la lista delle pagine web che compaiono più spesso nei risultati dei motori.

Meta tag

Consiste in un tag HTML che ospita diverse informazioni.

Meta tag robots

Consiste in un meta tag che permette di comunicare con lo spider del motore di ricerca.

Meta Title

È il meta che definisce l’intestazione del sito quando lo si cerca nel motore di ricerca: fondamentale per il posizionamento.

Metadati

Sono dati che descrivono altri dati.

Mirror

Consiste in un sito copia di un altro, ma che si trova su un diverso dominio internet.

Mirror Domain

Copia di un sito, diverso dal primo solamente per il domino che è diverso. Si tratta di un modo per posizionare il proprio sito ma Google se ne accorge velocemente e può penalizzare il sito, quindi non è consigliabile usarlo: è considerato spam.

Motore di ricerca

Consiste in uno strumento che permette di reperire informazioni in una gigantesca mole di documenti e informazioni, semplicemente indicando alcune parole chiave.

Natural Listing

Consiste nel risultato della SERP gratuita.

Negative SEO

Consiste nella pratica di indirizzare un link ad un sito web, solamente con lo scopo di cercare di rovinare la reputazione del sito web al quale il link è indirizzato.

NoFrames

Consiste in un elemento spesso usato nelle pagine a frame-

OPD

Open Directory Project: consiste in una directory che cresce per mezzo del lavoro di migliaia di volontari che cercano di aumentare la popolarità dei siti costruendo contenuti di qualità.

OOP

Dett anche Over Optimization Penalty, consiste in una modalità di penalizzazione delle pagine che sono sovraottimizzate, vale a dire ottimizzate fin troppo bene, anche se non fanno spam.

Ottimizzazione

Attività svolta sulle pagine web di un sito allo scopo di far sì che il sito si posizioni nella migliore posizione possibile all’interno di un dato motore di ricerca.

Outbound link

Link all’esterno, cioè verso un altro sito web.

Page Sawpping

Consiste in una tecnica spam per cui si fa indicizzare una pagina ottimizzata per ottenere un ottimo ranking per la pagina. Durante l’aggiornamento mensile di Google, il webmaster sostituisce quella pagina con un’altra e quindi gli utenti cliccano su un url e trovano un risultato del tutto diverso da quello desiderato.

PageRank TM

Consiste nel valore che Google dà ad ogni pagina che ha in archivio. Consiste in una valutazione sulla qualità e quantità dei link che la pagina riceve.

Pagina Orfana

Si tratta di una pagina che non riceve link da altre pagine, e come tale non riesce ad entrare neppure nei motori di ricerca.

Pay Per Click

Consiste in un sistema di pubblicità dei motori di ricerca e portali che permette di far comparire degli annunci di testo mirati quando si fa una certa ricerca. Una volta avvenuto il click, viene effettuato il pagamento al gestore del sito che ospita il banner.

Penalizzazione

Consiste nell’abbassamento del ranking del sito web nel motore di ricerca, con conseguenze sul posizionamento, per esempio ogni volta che si faccia ricordo allo spam per migliorare il posizionamento.
Nei casi più gravi si procede col ban, che consiste nella cancellazione della pagina dal sito senza possibilità di tornare.

Permalink

È un url creato per rimanere lo stesso per lunghi periodi.

Pay for Inclusion

Consiste in un servizio commerciale di alcuni motori di ricerca che permettono l’inserimento del sito nell’archivio solo dietro pagamento. Google ed altri grandi motori invece non aderiscono a questo fenomeno.

Posion Words

Parole ‘avvelenate’ cioè che impediscono il posizionamento del sito quando sono rinvenute in alcune parti del documento, come url, titolo, descrizione. Si tratta di parole che sono ‘sintomo’, secondo il motore di ricerca, di scarso valore della pagina.

Posizionamento

Consiste nel complesso di tecniche e di strategie pensate per posizionare in alto un sito web nel motore di ricerca.

Posizionamento organico

Consiste nel posizionamento dei risultati organici, cioè contrapposti a quelli PayPerClick o a visibilità comunque acquistata, del sito.

Posizione

Detta anche Rank consiste nella posizione che il sito occupa dentro un motore di ricerca.

Prominenza

Consiste nella vicinanza fra due o più parole chiave o nella vicinanza di una parola chiave con un punto di una pagina web.

Proximity Search

Consiste nella ricerca nella quale l’utente specifica che le parole devono essere vicine fra loro. Google supporta un simile tipo di ricerca.

Query

Consiste in una ‘interrogazione’ fatta ai motori di ricerca da un utente. In genere si tratta della semplice ricerca.

Rankings

Lista delle pagine che viene fornita dal motore di ricerca dopo una certa ricerca.

Redemption

Rapporto fra la presenza di pubblicità e campagne di banner e le risposte ottenute dal mercato.

Redicrect

Consiste nel dirottare il visitatore su un’altra pagina rispetto a quella trovata. I motori di ricerca non amano i redirect perché potrebbero essere spam.

Redirect 301-302

Il primo indica rimozione permanente, il secondo trasferimento solo temporaneo.

Redirect Javascript

Consiste nella redirezione automatica da una risorsa web ad un’altra per mezzo del linguaggio Javascript.

Referrer

Consiste nell’indirizzo URL di un sito dal quale viene il visitatore.

Registrazione

Atto che viene compiuto dal motore di ricerca per mezzo dell’aggiunta di un nuovo sito alla lista dei siti ospitati.

Registrazione motori di ricerca

Consiste nella richiesta di inserimento di un sito nei motori di ricerca.

rel = canonical

Si tratta di un Tag HTML che indica l’URL univoco di ogni pagina.

rel = nofollow

Consiste in una tag HTML che permette ai webmaster di chiedere ai motori di ricerca di non seguire uno o più link.

rel = neoindex

È un Tag HTML che chiede di non indicizzare la pagina

Rilevanza

Consiste nella valutazione di importanza di un documento da parte del motore di ricerca

Risultati Organici

Consiste nella parte dei risultati della ricerca che è frutto di algoritmi di rilevanza, quindi non è influenzata da inserzioni e pubblicità.

Robot

Software che visita in automatico un sito.

robots.txt file

Si tratta di un file di testo da inserire nella directory di un dominio e che contiene delle direttive che spetta agli spider del motore di ricerca seguire.

RSS

Si tratta di un file XML che usa tag standard e permette di visualizzare nel su dispositivi aggregati

Sandbox

Il periodo subito dopo la nascita di un sito, durante il quale è difficile se non impossibile ottenere un risultato buono nel posizionamento sui motori di ricerca.

Search Engine Friendly

Alcune soluzioni grafiche e alcuni linguaggi di programmazione sono detti Search Engine Friendly perché non permettono di leggere queste pagine e di farle comparire nei motori di ricerca.

Search Query

Consiste nella chiave di ricerca, la frase con la quale si effettua la ricerca sul web.

Segnalazione

Ricerca dell’indirizzo url della pagina web da visitare.

SEM

Acronimo di Search Engine Marketing. Consiste nell’attività di posizionamento di risultati organici nei vari motori di ricerca, e nella gestione delle inserzioni a pagamento.

SEM Agency

Consiste in una agenzia specializzata in SEM.

SEMPO

Consiste in un gruppo operante nell’industria.

SEO

Acronimo di Search Engine Optimization. È sinonimo del termine posizionamento ed indica il complesso di tecniche che favoriscono il miglior posizionamento di un sito all’interno del motore di ricerca.

SEP

Search Engine Placement, consiste nel posizionamento nel motore di ricerca tentando di ottenere un buon ranking e quindi un ottimo posizionamento.

SERP

Consiste nel Search Engine Result Page, tutti i risultati che il motore di ricerca dà in relazione ad una specifica ricerca.

Server

Consiste in uno strumento che permette di fornire diversi servizi.

Server condiviso, dedicato

Il server condiviso condivide le risorse fra diversi siti web appartenenti a persone diverse (ed è quindi più economico). Quello dedicato invece è ad uso esclusivo.

Shadow domain

Consiste in un dominio internet che viene registrato solo perché il testo che si trova nel dominio è tenuto in grande considerazione da Google: lo scopo quindi è quello di convogliare le ricerche di Google verso un altro sito.

Sitemap.html

Consiste nell’elenco delle pagine che compongono un sito.

Sitemap.xml

Strumenti che permettono ai webmaster di indicare ai motori di ricerca le loro pagine disponibili per la scansione.

Snippet

Detto anche estratto, consiste per l’appunto in un estratto di testo che i motori di ricerca (non tutti) estraggono dal sito web per creare una descrizione del sito. In genere contengono le parole-chiave cercate dall’utente.

SPAM

Detto anche Spamming o Web Spam, consiste nel complesso di attività (possono essere molto numerose) che vengono usate per fuorviare i motori di ricerca sul contenuto di un sito, sulla sua popolarità e via dicendo.

Spamming

Azione di chi fa spam, quindi di chi cerca di aggirare i controlli dei motori di ricerca (che vogliono offrire contenuti di qualità agli utenti) per mezzo di varie tecniche come hidden text e via dicendo.

Spider

Consiste in un software che effettua l’operazione di visita di un sito in modo automatico.

Splash page

Pagina di apertura di un sito.

Split Test

Consiste in un test che suddivide il tragico verso più risorse, come landing page o annunci, per valutare la più conveniente.

Squeeze Page

La pagina web in questione vuole carpire le informazioni personali dell’utente.

Stemming

Consiste nell’estrazione di una radice dalla parola; permette di ottimizzare la ricerca su internet. Per esempio se l’utente cerca ‘eating’ il motore di ricerca rimanda anche a ‘eat’ e alle varie declinazioni.

Stop Word

Consiste nelle parole che non vengono prese in considerazione dai motori di ricerca quando valutano l’indicizzazione del testo, come ‘il’ ‘lo’ ‘la’ ‘e’ e via dicendo.

Target

Obbiettivo: la parola in questione indica l’obbiettivo sul mercato.

Testo Nascosto

Consiste nel testo di una pagina che non è visibile ai lettori. Per esempio, il testo contiene moltissime parole chiave (per indicizzare il sito) ma viene celato ai lettori perché risulta essere dello stesso colore dello sfondo. Viene usato per posizionare una pagina e il motore di ricerca, se lo scopre, penalizza il sito web.

Text Ad

Pubblicità del tipo banner.

Title Tag

Il titolo compare in cima al browser ed è importante per catturare l’attenzione del lettore e per spiegargli che cosa volete comunicare. Consiste nella parte più importante del testo che gli spider dei vari motori di ricerca prendono in considerazione.

TLD

Consiste nell’estensione del dominio di un sito.

TrustRank

Consiste in un algoritmo che risale al 2005 e viene utilizzato per valutare il grado di affidabilità di un sito, per considerarlo privo di spam e contenuti di scarsa qualità.

URI

Acronimo di Uniform Resource Indicator

URL

È l’acronimo di Uniform Resource Locator ed è l’indirizzo di una pagina web su un motore di ricerca.

Usability

Consiste nella facilità d’uso, nel caso in questione di una risorsa informatica, come un sito.

User Experience

Consiste nell’esperienza dell’utente nell’uso di un device.

Viral Marketing

Consiste nel marketing rivolto ad una massa enorme di potenziali utenti.

W3C

Trattasi di un organismo a livello mondiale che tutela e aggiorna il linguaggio HTML.

Web Analytics

Consiste nello studio e nell’analisi delle performance di un sito partendo dalle sue statistiche e dal controllo dei visitatori, per vedere quante persone lo visitano, per quanto tempo, il numero di visitatori unici al giorno ecc.

Webmastertools

Consistono negli strumenti di Google per il webmaster che permettono di ottenere un’analisi ricca di dettagli sulle visibilità delle pagine del sito sul motore di ricerca.

Welcome Page

Consiste nella pagina web nella quale i contenuti e gli articoli si concentrano su un certo argomento usando, pur senza ridondanza, un buon numero di parole chiave.

White Hat

Consiste nella tecnica SEO non spam, quindi il contrario rispetto a Black Hat.

World Tracker

Consiste in uno strumento che permette di analizzare bene e a fondo una parola chiave.

WWW

Acronimo di internet.

WYSIWYG

Questa parola viene dall’inglese What You See Is What you Get e indica gli editor che permettono la creazione di pagine web solo grafiche.

XML

Consiste in uno strumento che ha lo scopo di visualizzare dati, di integrare il SEO per aggiungere notizie aggiornate per mezzo di RSS.

XML Aggregator

Consiste in uno strumento che permette di visualizzare gli XML feed per mezzo di programma interfaccia.

XML Feed

File di interscambio fra blog, siti web, portali e via dicendo.