seo sovra ottimizzazione

Creare una campagna SEO di successo è molto importante se si vuole valorizzare il proprio sito web o e-commerce e cercare di ottenere un maggiore traffico organico.

La campagna SEO, del resto, serve a questo: serve proprio per cercare di ottenere un migliore posizionamento su Google, posizionarsi fra i primi su Google significa anche ottenere più traffico organico e quindi più visitatori e potenziali clienti.

Ma qualsiasi siano i vostri obbiettivi, ovvero per qualunque motivo abbiate deciso che è ora di impostare una campagna SEO, è importante usare la giusta strategia e non commettere errori che ci possono penalizzare.

Tutti coloro che gestiscono un sito web o un e-commerce dovrebbe chiedersi in che modo gestire una campagna SEO e impostarla per ottenere maggiori visite.

Una campagna SEO di qualità e ben studiata è una delle soluzioni migliori per poter ottenere dei risultati di qualità, anche a distanza di mesi, grazie al corretto monitoraggio dei risultati che ci consente di capire se tutto sta procedendo bene o se dobbiamo intervenire per qualche correzione.

Ma quali sono i segreti per creare una campagna SEO di successo? Scopriamoli assieme.

Non dimenticate di affidarvi solamente a soggetti esperti se volete impostare una strategia SEO di successo e che possa darvi i risultati che avete sperato!

I segreti di una campagna SEO di successo

Per poter ricreare una campagna SEO hai bisogno di seguire alcuni step chiari. Possiamo riassumere di seguito quelli essenziali, che non dovrebbero mai mancare per una campagna che possa avere successo.

  1. Quali obiettivi hai? La pianificazione di una buona campagna SEO parte con una chiara individuazione degli obbiettivi che ti poni (il che rende semplice anche monitorare i risultati). Potresti avere l’obbiettivo di posizionarti meglio su Google date certe parole chiave, oppure di raggiungere un maggiore traffico organico. L’importante è avere sempre le idee belle chiare.
  2. Curare l’ottimizzazione on site SEO del tuo sito web. Vuoi una campagna SEO? Cura innanzitutto la SEO del tuo sito web, partendo proprio da quella on site. Devi indicizzare il tuo sito correttamente perché possa essere trovato.
  3. Ottimizzazione off site. Devi prenderti cura anche dell’ottimizzazione off site del sito web, in particolare ottenendo dei backlink autorevoli verso il tuo sito web (migliorando anche il tuo ranking). Attenzione alla link building , tecnica SEO potentissima ma che deve essere fatta bene, se vogliamo evitare penalizzazioni per il sito web.
  4. Trovare le corrette keyword. La ricerca delle parole chiave è uno dei momenti essenziali, quando si sta pianificando una campagna SEO. Devi infatti trovare quelle parole attraverso le quali i potenziali clienti e il target ti cerca: per farlo, puoi anche usufruire di diversi strumenti e tool che ti aiutano a trovare le parole e frasi chiave migliori e più indicate per il tuo caso.
  5. Colloca le parole chiave in maniera corretta all’interno del testo e del sito. Dopo aver scelto con cura le parole chiave, le devi anche collocare correttamente all’interno del testo per una campagna SEO di successo. In particolare, in genere le parole chiave vanno collocate un certo numero di volte (senza esagerare), in luoghi strategici come il titolo, le foto-immagini, url, la meta description dell’articolo e via dicendo. Ottimizza anche le immagini ed i contenuti multimediali, questo è molto importante!
  6. Creare contenuti di successo è un elemento fondamentale quando stai impostando una campagna SEO. Si tratta di una vecchia regola, che sicuramente conoscete: content is the king! Ebbene sì, il contenuto testuale originale e di qualità (oltre che ottimizzato SEO) è davvero la chiave. Ma va pensato e strutturato con cura, sempre tenendo presente quale è il target, quali sono le sue esigenze, a cosa è interessato… insomma, bisogna concepire il contenuto by design pensando come l’utente e per l’utente. In questo modo, si crea un testo utile e di alta qualità, che poi è possibile ottimizzare dal lato SEO e con le parole chiave che avete scelto.
  7. Trova i contenuti più caldi. Cerca di strutturare al meglio la campagna trovando quali sono i contenuti ‘hot’ più chiacchierati, in modo da avere maggiori possibilità di posizionarti al meglio nella ricerca.
  8. Analisi accurata dei tuoi concorrenti. L’analisi dei competitor è una fase che non deve assolutamente mancare, se hai in mente di progettare una campagna SEO. Devi certamente studiare le maniere in cui si posizionano, studiare i punti di forza/debolezza e la loro strategia per sapere come impostare al meglio la tua campagna.
  9. Ebbene sì, quando si imposta una campagna SEO il monitoraggio dell’andamento dei risultati è cruciale perché ti permette eventualmente di intervenire e di correggere errori o storture. Valuta in tempo reale come sta andando la strategia per mezzo della quale hai pianificato la campagna SEO, usando i corretti strumenti di monitoraggio della stessa.